Stendetevi sullo stomaco. Se tenete questa posizione per 2 minuti, tornerete in forma dopo le feste in poco tempo.

Chi non sogna di avere un corpo perfetto in 4 minuti? Potrebbe sembrare troppo bello per essere vero, eppure questi esercizi funzionano magnificamente per tonificare i muscoli dello stomaco.

Twitter/Nikkgarrison

Gli addominali sono ormai passati di moda, sono stati sostituiti da nuovi e più efficaci esercizi!

Twitter/Nutracheck

Stiamo parlando dei plank: non sono solo più benefici per la schiena, ma funzionano meglio anche per i muscoli addominali. Chi li ha provati, sappiamo che sarà d’accordo!

Twitter/Nozi_G_

Ma come mai? La spiegazione è semplice:

1. I plank sono meno invasivisi, ma più intensi ed efficaci per il corpo. Tutti i muscoli vengono messi in moto, inclusi i minori, di cui a volte ci dimentichiamo.

Twitter/Emmahartley

2. Sono ottimi per la postura. Dal momento che i muscoli dello stomaco sono essenziali per supportare una postura corretta, fare i plank regolarmente aiuterà equilibrio e postura. Dopo qualche tempo, non solo starete in piedi e seduti in posizioni più corrette, ma potreste anche essere più alti.

Twitter/parasolco

 

3. I plank aiutano la flessibilità. Spalle e schiena, durante gli esercizi, favoriscono la stabilità e la posizione permette di stendere le scapole, aumentando le possibilità di movimento.

Flickr/trussmonkey

Prima di iniziare questo piano di allenamento di 28 giorni, assicuratevi di compiere l’esercizio correttamente:

1. I gomiti dovrebbe essere in direzione delle spalle, in modo che il peso del corpo sia distribuito equamente.

Twitter/POPSUGARDE

2. La schiena deve essere in linea, e non arcuata. Anche il collo deve essere allineato con la schiena, così come nella foto di seguito.

Twitter/LynnRushWrites

3. Assicuratevi di contrarre i muscoli dello stomaco. In questo modo la schiena rimarrà dritta.

4. Aprite le gambe in modo da superare leggermente il giro vita. Così eviterete di sovraccaricare le anche.

Twitter/MelissaZappa

Provate questo piano di allenamento di 28 giorni, rimarrete stupiti dai risultati.

È distribuito su 4 settimane e per iniziare dovete tenere la posizione per soli 20 secondi.

Giorno 1 – 20 secondi
Giorno 2 – 20 secondi
Giorno 3 – 30 secondi
Giorno 4 – 30 secondi
Giorno 5 – 40 secondi
Giorno 6 – riposo
Giorno 7 – 45 secondi
Giorno 8 – 45 secondi
Giorno 9 – 60 secondi
Giorno 10 – 60 secondi
Giorno 11 – 60 secondi
Giorno 12 – 90 secondi
Giorno 13 – riposo
Giorno 14 – 90 secondi
Giorno 15 – 90 secondi
Giorno 16 – 120 secondi
Giorno 17 – 120 secondi
Giorno 18 – 150 secondi
Giorno 19 – riposo
Giorno 20 – 150 secondi
Giorno 21 – 150 secondi
Giorno 22 – 180 secondi
Giorno 23 – 180 secondi
Giorno 24 – 210 secondi
Giorno 25 – riposo
Giorno 26 – 210 secondi
Giorno 27 – 240 secondi
Giorno 28 – più a lungo possibile.

Potrebbe sembrare semplice, ma 2 minuti sono un’eternità, anche se il risultato vale decisamente lo sforzo.

Twitter/GymMotivate_

Con le feste alle spalle non c’è momento migliore per mettersi in forma! Dovreste iniziare subito!

FONTE: Perdavvero/Sagace

loading...